HYBRID by RENAULT

PLUG-IN o HYBRID .... SCEGLI IL TUO STILE

HYBRID by RENAULT

PLUG-IN | Ibrido Ricaricabile

Scegli tu quando guidare in elettrico

L’ibrido ricaricabile (PLUG-IN) di Renault unisce il meglio di due mondi, permettendoti di viaggiare in modalità 100% elettrica per i tragitti di ogni giorno e passare poi all’alimentazione a benzina per i viaggi più lunghi.

A differenza dell’ibrido puro, il veicolo ibrido ricaricabile deve essere collegato. Questo tipo di veicolo dispone infatti di una batteria con capacità maggiore, che può essere alimentata grazie alla frenata rigenerativa, ma richiede un collegamento simile a quello dei veicoli elettrici per poter sfruttare appieno le sue funzioni.

🔋⚡🚗 CAPTUR E-TECH HYBRID PLUG-IN

VIAGGI IN MODALITA' 100% ELETTRICA

Questa particolarità ti consente di viaggiare in modalità 100% elettrica per lunghi tragitti fino a 135 km/h per 65 km (WLTP) e di usufruire di una scelta più vasta tra le modalità di guida, in particolare grazie alla modalità SPORT disponibile nelle impostazioni del sistema MULTI-SENSE.

HYBRID

HYBRID

l’ibrido senza bisogno di ricarica

Senza collegamento alla rete elettrica, la tecnologia ibrida coniuga le competenze in campo elettrico all’esperienza acquisita da Renault in Formula 1 nella gestione dell’energia. Ti consente accelerazioni più decise e manovre più morbide, per offrirti il massimo comfort di guida.

🔋🚘 NUOVA CLIO HYBRID

Il piacere e l’efficacia dell’ibrido ti conquisteranno sin dall’avviamento in modalità completamente elettrica. Goditi accelerazioni più decise grazie alla tecnologia elettrica dei nostri modelli e viaggia completamente in elettrico fino all’80% del tempo. Per offrirti il massimo comfort, le nostre vetture ibride non necessitano di collegamento alla rete elettrica e dispongono di un cambio automatico che gestisce le marce e l’alternanza delle modalità di trazione, assicurando una guida più morbida, permettendoti di concentrarti sulla strada!

 

FAQ

FAQ

👇

Un’ibrida ricaricabile può viaggiare senza ricaricare la batteria?

Certamente. È possibile guidare senza avere prima ricaricato la vettura ibrida ricaricabile. Sebbene sia progettata come una vettura elettrica assistita da motore termico, la batteria dispone sempre di una riserva grazie alla ricarica autorigenerativa.

Quali tipologie di trasmissione sono presenti su una vettura ibrida ricaricabile?

Le vetture ibride ricaricabili dispongono di 2 tipologie di trasmissione: la presenza dei 2 motori elettrici, del motore termico e della batteria ti consente infatti di viaggiare in modalità completamente elettrica oppure con trasmissione ibrida.

L’avviamento si effettua sistematicamente in modalità elettrica, mentre il passaggio all’ibrido viene eseguito dal veicolo in funzione delle condizioni di circolazione. In ogni caso, l’apposito commutatore ti offre la facoltà di scegliere la modalità di guida che preferisci utilizzare.

La guida dell’ibrido ricaricabile è più fluida?

La motorizzazione ibrida è stata sviluppata e brevettata dai team di engineering Renault mettendo a frutto l’esperienza acquisita in campo elettrico.
Il motore da 1,6 l di nuova generazione è stato migliorato e arricchito con 2 motori elettrici e un innovativo cambio multimodale senza frizione.
Questo abbinamento è stato progettato allo scopo di ottimizzare e rendere più fluido il cambio marcia, consentendo un maggior rendimento energetico e offrendo una guida più morbida.

Un’ibrida plug-in può viaggiare senza benzina?

Sebbene l’avviamento sia assicurato dai motori elettrici, non è possibile fare funzionare una vettura ibrida ricaricabile senza benzina. L’alimentazione del motore termico a benzina è infatti necessaria per il corretto funzionamento del veicolo.

Una vettura ibrida consuma meno di un’auto termica?

I veicoli ibridi Renault sono studiati come veicoli elettrici assistiti da un motore termico.

Questi veicoli propongono 3 tipologie di trazione: elettrica, ibrida e termica. Durante la trazione elettrica il veicolo utilizza una minore quantità di carburante, riducendo sensibilmente i consumi di benzina e consentendo di percorrere distanze più lunghe.

In generale, rispetto a una motorizzazione a benzina equivalente si calcola una riduzione dei consumi di carburante pari al 40%.

È possibile percorrere lunghe distanze con una vettura ibrida?

SÌ! Se un veicolo termico misura la propria autonomia in funzione del pieno di benzina o di gasolio, un veicolo ibrido è in grado di offrire una maggiore autonomia. Questa autonomia è infatti assicurata sia dal motore a benzina che dalla batteria. Quest’ultima si ricarica grazie all’energia cinetica immagazzinata durante le frenate o in discesa, alimentando dunque il motore elettrico.

.