Eventi e news

NUOVI SISTEMI DI GUIDA AUTONOMA PER L'ALLEANZA RENAULT-NISSAN-MITSUBISHI

06 novembre 2018

NUOVI SISTEMI DI GUIDA AUTONOMA PER L'ALLEANZA RENAULT-NISSAN-MITSUBISHI

Alliance Ventures realizza un investimento strategico in WeRide.ai

Alliance Ventures, la Società strategica di capitale di rischio di Renault-Nissan-Mitsubishi, è diventata il principale investitore strategico di WeRide.ai (ex JingChi.ai), leader cinese della guida autonoma specializzata nelle tecnologie di guida autonoma di livello 4, in seguito al completamento del finanziamento di Serie A della Società.

Quello effettuato in WeRide.ai è il primo investimento realizzato in Cina e rientra nella strategia di Alliance Ventures per sostenere gli imprenditori e le start-up che presentano tecnologie d’avanguardia della prossima generazione nel settore auto.

Grazie al supporto di Alliance Ventures, WeRide.ai diventerà la prima start-up cinese specializzata nella guida autonoma di livello 4 a ricevere investimenti e a creare una partnership strategica con un gruppo mondiale del settore auto.

François Dossa, Vicepresidente di Alliance Global, Ventures and Open Innovation, ha affermato:

I sistemi di guida autonoma sono un’alta priorità dell’Alleanza mentre sviluppiamo nuovi servizi di mobilità. Le aziende che ne fanno parte si impegnano ad introdurre queste tecnologie su mercati di primaria importanza come la Cina, per cui è un piacere per noi sostenere WeRide.ai che si propone come un pioniere dei sistemi completamente autonomi per un mercato esigente come quello cinese.

Tony Han, CEO e co-fondatore di WeRide.ai, ha dichiarato:

Oltre agli investimenti finanziari, Renault-Nissan-Mitsubishi e WeRide.ai consolideranno il loro rapporto con una collaborazione strategica in aree specifiche. Pensiamo davvero di essere giunti alla seconda fase della rivoluzione 2.0 dei trasporti autonomi. WeRide.ai continuerà a condurre la rivoluzione tecnologica e ad offrire importanti e significativi vantaggi a tutti.

WeRide.ai, che ha ottenuto la consulenza di Morgan Stanley sull’ultimo round di finanziamenti, si impegna a creare tecnologie per la guida autonoma per la Cina che cambieranno drasticamente il modo di progettare le auto, i servizi di trasporto e il design urbanistico.

Grazie agli ultimi investimenti, WeRide.ai prevede di sviluppare una flotta di 500 veicoli autonomi nel 2019, accumulando 5 milioni di chilometri di distanza coperta da guida autonoma, e portare avanti prove di produzione e commercializzazione a Guangzhou e Anqing con i principali partner. Da quando ha lanciato le operazioni di test di guida autonoma in Cina, i veicoli a guida autonoma di WeRide.ai hanno accumulato oltre 60.000 chilometri di distanza totale coperta e servito più di 3.000 passeggeri in tutto il mondo.

 

Anche la Società di investimenti Qiming Venture Capital ha partecipato al recente round, che è stato alimentato anche da Hanfor Capital, Atop Capital, Johnson Electric, Xiaopeng He, Idinvest Partners, e OceanIQ Capital.

 

WeRide.ai, che oggi conta più di 200 dipendenti in tutto il mondo – con un 70% di ingegneri – è la prima Società di guida autonoma in Cina ad utilizzare il network G5 per il controllo a distanza dei veicoli senza conducente. L’obiettivo dell’azienda è quello di portare le attività dei veicoli autonomi nelle città cinesi entro il 2020 e di diventare la prima applicazione commerciale mondiale su larga scala nella tecnologia dei veicoli a guida autonoma.

Contattaci per informazioni